25 settembre 2018

Cosa è davvero la fotografia di reportage di matrimonio?

blog di tutto e un po'

..Osservare
per
capire…

È un po che non scrivo sul blog, preso da una stagione ricca di impegni mi stavo dimenticando di aggiornare il sito italiano nel mentre che si sviluppa quello in inglese (ndr)….Mentre ragionavo a cosa scrivere ho aperto la gallery del mio portfolio (oramai datata visto che si tratta di lavori del 2017) e mi è venuta l’ispirazione, osservando alcune immagini, oggi vorrei parlare della fotografia di reportage di matrimonio.

Molto spesso oggi tra i fotografi ci si definisce tutti fotografi di reportagespecializzati in fotografia di reportage di matrimonio e foto non in posa…

… ma tutte queste definizioni cosa vogliono realmente dire?

Personalmente odio le etichette, sopratutto in ambito di arti creative come la fotografia, ma bisogna anche parlare chiaro da subito e queste categorizzazioni aiutano gli sposi a capire cosa e come lavora il fotografo di turno.

Parole, parole,  parole…

La parola reportage è oramai blasonata. Tutti definiscono reportage le foto dove non i soggetti non guardano in camera, dove basta dire che non stanno posando. In realtà questo è il primo e più grande errore.

reportage fotografico di matrimonio

Partendo dal concetto da cui nasce questa definizione, possiamo dire in grandi linee che un reportage fotografico è una testimonianza fatta da una documentazione di eventi veri e spontanei senza alcun intervento o manipolazione da parte dell’osservatore. Questa può essere interpretata dall’autore ma sempre che i fatti siano parte di una realtà non costruita.

Cosa ci si deve aspettare?

Vorrei delle foto spontanee“, “Mi piacerebbe avere delle fotografie naturali“, oppure “Non mi interessano le foto di rito, vorrei ricordarmi dei momenti per come l’abbiamo vissuti, senza intrusione“, “mi piacciono gli scatti rubati“… 

Queste sono solo alcune delle richieste che gli sposi che mi contattano desiderano. Idee abbastanza chiare senza ombra di dubbio, ma c’è un ma…

Quando si fanno queste richieste bisogna sapere ed essere coscienti che ci sono persone come i nonni o gli zii che tengono ad avere delle fotografie più tradizionali. Io normalmente suggerisco sempre di realizzare questi scatti poiché credo che sia giusto rispettare anche loro, basta veramente poco e non influisce sul risultato del reportage.

Quindi stiamo interferendo? No, si sta solo lavorando per una coppia che ha delle necessità. Diverso sarebbe se il fotografo facesse rifare lo scambio delle fedi per avere più angolazioni o peggio ancora perchè non è stato pronto a scattare.

Allora, ecco quali dovrebbero essere i punti per cui un fotografo di matrimonio si dovrebbe definire reportagista? Per fare un pochino di chiarezza ho elencato qui sotto alcuni degli aspetti che sono fondamentali per il mio modo di interpretare questo genere di fotografia:

Il fotografo di reportage di nozze:

  • Non chiede di fare azioni ai soggetti
  • Non chiede di ripetere alcune fasi
  • Non chiede di guardare in camera o fare sorrisi
  • Non interferisce con orari della giornata
  • Cerca sempre il punto di ripresa più idoneo
  • Osserva attentamente intorno a se
  • Cerca di prevedere i momenti clou
  • Racconta la giornata attraverso tutti i partecipanti

Il Reportage come testimonianza

Un enorme beneficio della fotografia di reportage vera nel matrimonio è che riesce a far rivivere alla coppia tutti i momenti della giornata, persino quelli che loro si sono persi perché intenti a festeggiare, per esempio, con altre persone.

Credo davvero che ci siano cose che nessuno riesce a vedere prima che vengano fotografate

Diane Arbus

Per questo motivo nelle mie foto si trovano spesso persone comuni e non solo coppie, un reportage di matrimonio non è fatto solo di abbracci, baci e sposi bellissimi sotto di un cielo terso.

Conclusioni

Spero che questa piccola riflessione sulla fotografia di reportage di matrimonio ti sia stata utile a comprendere cosa stai cercano per le tue nozze, l’importante a prescindere dalla scelta è che tu, anzi voi, abbiate compreso l’importanza della testimonianza fotografica di un giorno così unico e importante.

fotografia di reportage di matrimonio

Se ti piacciono le mie fotografie e il mio stile di reportage naturale, scrivimi o contattami qui sotto e verifica la disponibilità per la tua data di nozze.

Scrivimi e richiedi informazioni:

info@lucarosssifoto.it

Oppure compila il form qui sotto e verrete ricontattati a breve


👋

SHARE

Related Posts
Featured
5motivi per cui devi conoscere il tuo fotografo di matrimonio
5 motivi per cui devi conoscere il tuo Fotografo….(per il tuo matrimonio)
Anche io vi presento "le 5 regole del..."da seguire come tutti gli "internettologi" insegnano. L'argomento di oggi mi è venuto in mente durante una n ...
READ MORE
Quando è l’obiettivo a scegliere il fotografo: Fujifilm XF18mm
Ho iniziato a scrivere questo articolo per omaggiare la mia attuale lente preferita: il Fujifilm XF18mm...   Non me la sentivo di fare una recensione, ...
READ MORE
Anteprima matrimonio villa Trivulzio mate
Ciao! Dopo una lunga e prima sessione di selezione e editing posso (non resistevo più) finalmente mostrare qualche scatto del matrimonio a Villa Tr ...
READ MORE