27 Novembre 2018

…Una scappata a Dubai 2018

Personal

Era un po’ che non scrivevo qualcosa di personale, ma no che dico? ho da poco scritto del viaggio in Giappone? L’hai letto vero?!? (… Dai oggi sono buono, ti ho messo link qui sopra, puoi rimediare in fretta!)

Beh eccomi qui a postare un altro viaggio. Beh non è un segreto che a me e ad Elisa piace un mondo viaggiare, e anche Lorenzo sta venendo su con il nostro stesso spirito!!!

Questa volta, quasi all’improvviso, per vie di alcune vicende lavorative che ci si sono prospettate, abbiamo fatto un salto nella famosa e caldissima Dubai… Ci eravamo già stati nel 2013 se non ricordo male, ma la nostra visita in quell’occasione durò meno di 24h, poichè il caldo incredibile di Agosto e il periodo di Ramadan che coincideva con il nostro arrivo, ci fecero scappare a gambe levate…. Tra le altre cose, mi ricordo un aneddoto simpatico (quasi) in cui un tipo della sicurezza del Dubai Mall mi beccò in bagno a bere una bottiglietta d’acqua in pieno giorno, non capii bene perchè si fossero così arrabbiati, ma quando entrò la quarta guardia nel bagno decisi di che la mia sete poteva attendere, così buttai la bottiglietta. Solo dopo mi spiegarono che durante il Ramadan è vietato mangiare e bere in pubblico….ma sarà vero? Meglio non saperlo.

Comunque questa volta siamo stati nell’area di Dubai Marina, una zona molto bella e sovrastata da grattacieli tutti uguali, color sabbia.

Come da rituale del 2018 ho portato con me la solita Leica M8, oramai inseparabile compagna di viaggio.

La cosa che più mi (ci) ha sorpreso di questi giorni a Dubai sono stati i colori della luce. Al tramonto tutto diventava di un rosa bellissimo, il celeste del cielo e l’azzurro del mare creavano dei contrasti cromatici bellissimi, per la prima volta con i miei occhi mi sembrava di vedere le tinte di colore tipiche della pellicola Kodachrome come nella celebre foto di Jack Delano dei contadini che raccolgono cotone in Georgia datata 1941.i colori delle pellicole kodachrome

Se volete qualche informazione o meglio gustarvi a pieno la bellezza dei colori delle pellicole ormai estinte andate QUI.

Ora vi lascio ad una corposa galleria di fotografie che ho realizzato, come sempre trasportando passeggino, borse e altre mille cose che un papà deve sempre fare.

With love.

SHARE