Reportage fotografico d’essai

PERCHÈ FOTOGRAFIA D’ESSAI

La parola D’essai deriva dal cinema, infatti il termine cinema d’essai viene utilizzato in Italia per riferirsi a tutte quelle sale cinematografiche le cui scelte di cartellone si basano sulla qualità artistica e su film di interesse culturale. Il nome “cinema d’essai” deriva dalla qualifica di “Cinéma d’art et d’essai”, (Cinema d’arte e di sperimentazione) che in Francia, fin dagli anni ’40, venne attribuita a quelle sale cinematografiche che proiettavano film non commerciali, di derivazione avanguardista e rivolti ad un pubblico colto[1].

DI COSA SI TRATTA?

Questo genere di servizio che ho deciso di proporre dal prossimo anno, è un qualcosa di totalmente diverso dal classico reportage matrimoniale che siete abituati a conoscere. È un Un genere di lavoro in cui il fotografo realizza un documento che testimonia l’evento ricorrendo alla propria ricerca stilistica e la sua creatività, sperimentando molto, liberandosi diciamo di alcuni vincoli che possono influenzarne l’operato. Un professionista che con esperienza sa come muoversi in una serie di situazioni spesso prevedibili, che lasciano quel margine alla creatività. Questa sperimentazione creativa è dunque promossa per quest’anno ad un prezzo vantaggioso.

corso fotografia a vimercateMa cosa significa?  

Questo genere di servizio è caratterizzato da un approccio che si discosta dai canoni tradizionali, è dunque adatto a chi vuole un servizio con un valore aggiunto ad un prezzo molto invitante. Il fotografo si impegna a realizzare un documento fotografico e interpretativo libero dai vincoli di una normale committenza che lo obbligano spesso a riprendere alcuni momenti in maniera molto simile, con un punto di vista “tradizionale” limitando così l’aspetto creativo delle immagini.

fotografo di matrimonio reportage monza e brianzaQuale è la differenza dal servizio standard? 

Le differenza sostanziale di questo servizio è che la coppia si affida alla visione artistica del fotografo per il proprio matrimonio. Questo si traduce in concreto dando al fotografo la libertà di creare un opera unica per la coppia, concentrandosi sugli elementi chiave e la parte estetica, senza doversi preoccupare di rincorrere e creare quelle foto tradizionali così dette “da Album. Questo genere di servizio nasce come un progetto in cui le immagini realizzate saranno elaborate e  per dare vita ad un vero libro fotografico tutto autoriale.

Cosa include?

Questo servizio ha la possibilità di includere la presenza di uno o più fotografi (fino a 3) per il giorno del matrimonio, la realizzazione di uno o più libri fotografici (quindi due fotografi creeranno due differenti fotolibri con la propria visione). Queste immagini saranno poi disponibili anche in formato digitale per la condivisione.

Quali rischi si corrono?

Chi non ama le foto in posa, o quegli scatti classici e ampiamente visti, non rischia nulla, tutt’altro avrà un opera artistica unica nel suo genere, un prestigioso ricordo delle nozze.

Cercando di essere pratici, ecco alcuni esempi che potreste trovarvi difronte scegliendo questo servizio:

  • Potrebbe essere che un progetto per via della luce, possa essere tutto in bianco e nero.
  • Non si può sapere con anticipo di quante immagini sarà composto il libro
  • Alcune fotografie potrebbero non ritrarvi in volto
  • Per necessità il fotografo decide di realizzare il libro con uno storytelling che non è in ordine temporale


Vuoi farmi delle domande? Scrivimi direttamente: lucarossifoto.it@gmail.com