Matrimonio Villa Mattioli

Come spesso accade il giorno del matrimonio la sposa, Martina, era rilassata e raggiante mentre lui, Christian, la attendeva impaziente e molto emozionato sotto la bella pagoda di Villa Mattioli.

Là, nello splendido parco della villa, si è celebrato il loro matrimonio con un rito civile ufficiato dal sindaco di Lesmo.

Martina è arrivata col papà, su una vecchia 500 che per l’emozione (del papà stavolta) ha guidato spedito lungo il viale alberato fino al piazzale antistante il luogo della cerimonia.

Un tappeto bianco tra le fila di sedie degli invitati, con le bellissime decorazioni floreali di Pozzi Luca, separava Martina dal suo Christian. Il rito, col sole del pomeriggio che filtrava sugli sposi tra le chiome dei grandi alberi, è stato accompagnato da musica, letture molto toccanti da parte dei testimoni, e infine le promesse dei due sposi.

A coronare il tutto un atico rito, quello del sidro: nell’antichità questa bevanda era considerata sacra e simbolo di fertilità e quindi di buon auspicio per una nuova unione. Dopo il lancio dei petali di rosa al termine della cerimonia, é finalmente iniziata la festa: un buffet prima e poi una cena nella sontuosa sala di Villa Mattioli, il tutto intervallato dai balli, che col calare della sera sono diventati sempre più scatenati.

Una giornata indimenticabile per questi ragazzi, che hanno avuto attorno a loro tutto l’affetto degli amici di una vita e delle famiglie, partecipi della loro felicità.

Acconciatura: @acconciature.daniela

Trucco: @estheticmood

Fiori: @fioristapozziluca

Contattami

Hai delle domande per me?

Scrivimi!

Se ti interessa quello hai visto, se vuoi avere informazioni sul mio lavoro, o magari vuoi segnalarmi qualcosa, non esitare! Il bottone è proprio qui di fianco ;-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.